fbpx

Sicuramente conosci già o hai sentito parlare del metodo del nastro kinesiologico schiena e sei interessato a saperne di più, scoprendo quello che si cela dietro a questo metodo di cura del dolore e delle infiammazioni articolari o relative alle fibre muscolari.

Se sei un operatore del settore e vuoi accrescere le tue competenze o se ambisci ad avviare una carriera in questo ambito, puoi approfondire le tue conoscenze in materia di kinesio schiena.

Inziando dal principio, scopri tutto quello che c’è da sapere riguardo all’applicazione kinesio taping schiena, dalle tecniche di applicazione ai materiali con cui viene prodotto, dai casi in cui utilizzarlo ai pazienti su cui applicarlo.

L’efficacia derivante dall’applicazione del kinesio tape schiena o del kinesio taping lombare è indiscussa e trova un numero sempre crescente di utilizzi, sulle più disparate problematiche legate alla schiena. 

Parti dal principio e conosci più nel dettaglio in cosa consiste esattamente questo metodo di applicazione.

Clicca qui per dare un’occhiata ai video dimostrativi dei corsi online

Kinesio tape schiena lombare: a cosa ci si riferisce esattamente quando si parla di questa applicazione

Prima di tutto è bene fare chiarezza sull’applicazione del kinesio taping schiena, perché tu possa conoscere a fondo le sue peculiarità e i casi di utilizzo.

In questa piccola guida troverai molti spunti per aumentare la tua esperienza in materia o per iniziare ad arricchire il tuo bagaglio conoscitivo, in vista dell’inizio della tua carriera come operatore del settore.

In ogni caso, ti forniremo strumenti utili per consentirti di diventare uno specialista del kinesio tape schiena lombare e di tutte le sue sfaccettature (l’applicazione kinesio taping schiena, infatti, è molto versatile e personalizzabile).

In cosa consiste quindi questo metodo applicativo? Innanzitutto ve ne sono di tipologie diverse, tra cui le più diffuse sono:

  • Kinesio taping schiena (o kinesio taping schiena bassa o kinesio taping schiena alta)
  • Kinesio taping lombare (o kinesio taping ernia lombare)
  • Kinesio taping schiena spalla

Come puoi notare, non esiste un punto unico dove applicare il tape, ma hai la possibilità di intervenire proprio alla fonte del dolore e trattarlo direttamente dove viene generato.

Il kinesio taping schiena è quindi un sistema di applicazione che agisce sul dolore localizzato nella zona della schiena, quando sono presenti lombosciatalgie, infiammazioni o dolore di natura diversa e di intensità da lieve a più acuta.

Come si esegue l’applicazione del kinesio taping schiena: un unico metodo di applicazione?

Non esiste un metodo unico di applicazione del kinesio taping per schiena e si tratta di un sistema messo a punto da un medico giapponese, con cui puoi agire in maniera personalizzata, in base alla zona da trattare e alla patologia o algia in corso.

Il kinesio taping schiena consiste in fasce adesive di fibra di cotone al 100%, elastiche e modulabili, che vengono applicate sulla zona da trattare.

Da esperto del settore potrai regolare la lunghezza delle fasce adesive, stabilire come e in che verso applicarle, esercitando una tensione più o meno forte. 

Ovviamente per ogni paziente, è richiesta una applicazione diversa: la tua conoscenza in materia è cruciale proprio per individuare le singole esigenze e tarare il kinesio taping schiena lombare, piuttosto che il kinesio taping schiena spalla in base al paziente che ne ha bisogno.

Il nastro kinesiologico schiena è dunque totalmente modulabile e personalizzabile. Questa caratteristica estende in maniera esponenziale la possibilità di utilizzo a diversi scopi e risultati.

In quali casi il kinesio taping schiena diventa il metodo di cura ideale

La sete di conoscere e di approfondire ti avrà fatto intuire facilmente che il kinesio taping per schiena ha diversi campi di utilizzo. 

Ecco i principali casi in cui questa applicazione può diventare la soluzione perfetta per rimettere il paziente in sesto in tempi brevi e con risultati davvero efficaci.

Dolori lombari, scaturiti dal perseverare con una postura scorretta a problematiche relative alla colonna vertebrale (come le lesioni strutturali, per esempio); dalla presenza di protrusioni alle discopatie.

Lesioni muscolari: ovvero eventuale presenza di danneggiamento muscolare. Il kinesio taping schiena si adatta perfettamente anche quando siano presenti distorsioni di qualsiasi entità.

Infiammazioni di varia natura e prevenzione del dolore: ove si siano presentati in passato casi di dolori di diversa origine nelle fasce articolari, muscolari e nervose della schiena.

L’efficacia del kinesio taping schiena, ormai universalmente riconosciuta, consiste principalmente nella sua capacità di generare un effetto trazione che agisce deviando il carico dei distretti corporei interessati, verso la pelle, che quindi vengono alleggeriti della forza esercitata. Proprio da questa reazione, le zone interessate traggono giovamento.

Kinesio taping schiena: esistono delle controindicazioni o degli effetti collaterali

Conoscere l’applicazione del kinesio tape schiena, significa apprenderne tutte le caratteristiche e sfaccettature che lo contraddistinguono.

Esistono a tal riguardo particolari controindicazioni al suo utilizzo o effetti collaterali? 

Innanzitutto, prima di approfondire l’argomento relativo a effetti collaterali e controindicazioni, devi sempre considerare che l’utilizzo del kinesio taping schiena è subordinato a una diagnosi accurata e completa, che ti aiuti a comprendere le cause a monte del dolore e la tipologia di paziente su cui procedere.

Una volta stabilito che il kinesio tape schiena può avere realmente efficacia, devi considerare la possibilità che in rari casi possano scatenarsi lievi irritazioni cutanee o, in caso di scollamento e di mancata aderenza ai tessuti, il kinesio taping schiena perde ovviamente di efficacia. 

Da professionista in questo ambito, sarai di certo in grado di stabilire, a seconda dei casi, le modalità di applicazione e l’efficacia della terapia con l’applicazione del taping. Il tuo ruolo di esperto, infatti, non si limita alla mera applicazione ma anche al monitoraggio costante dell’efficacia. 

Su quali pazienti è meglio utilizzare il kinesio taping schiena: esistono categorie per cui è sconsigliato?

La versatilità del kinesio taping schiena ti è, a questo punto, sicuramente molto chiara. Tuttavia molti colleghi (o futuri tali, se non hai ancora avviato la tua carriera in questo settore), hanno ancora dubbi riguardo al target di pazienti su cui applicare il tape. 

Per esser chiari ed evitare dubbi, sappi che il kinesio taping schiena può essere applicato su qualsiasi paziente. Dai più giovani a quelli più in là con gli anni. In particolare, la categoria degli sportivi è la più ricorrente.

Contratture, dolori, distorsioni, traumi di varia tipologia rischiano infatti di compromettere le prestazioni di atleti e sportivi.

In questi casi il kinesio tape schiena corre in soccorso e snellisce i tempi di recupero, mettendo lo sportivo (dal calciatore al ciclista) in condizione di poter riprendere l’allenamento o la competizione in tempi ragionevolmente brevi.

Per tutti gli altri pazienti il kinesio taping ha il vantaggio di permettere una guarigione e un sollievo dal dolore.

Ecco perché non esistono categorie di pazienti per i quali il kinesio taping schiena sia sconsigliato. Addirittura, con la dovuta accortezza, può esser utilizzato anche sulle donne in gravidanza, la cui schiena nei mesi precedenti il parto, è particolarmente sottoposta a un carico impegnativo e tende a manifestare dolore.

Come diventare esperto professionista dell’applicazione kinesio taping schiena

Sei un operatore del settore e vuoi approfondire le tue conoscenze in materia di kinesio taping schiena? Vuoi iniziare una carriera come operatore nel settore della riabilitazione e kinesioterapia, diventando un vero esperto del settore?

Se ritieni di voler offrire il meglio ai tuoi pazienti, allora hai la mentalità giusta per diventare un professionista dell’applicazione del kinesio taping ernia lombare o del kinesio taping schiena spalla

Per chi come te ha voglia di crescere e garantire un servizio professionale e affidabile ai propri pazienti, è importante formarsi in maniera appropriata e completa.

Un programma di formazione dettagliato, infatti deve avere le seguenti caratteristiche:

  • Essere chiaro in ogni sua parte
  • Essere dettagliato per metterti in condizione di acquisire una preparazione completa
  • Essere fornito di esempi pratici (come i supporti video per esempio)
  • Essere aggiornato, perché soprattutto il contesto della riabilitazione e del benessere sono in continua evoluzione
  • Essere predisposto da professionisti competenti e non da “teorici”. In questi casi i formatori devono essere del settore e non semplicemente dei professori che impartiscono tecniche e regole standard.

Sei nel posto giusto, se davvero vuoi diventare specialista dell’applicazione kinesio taping schiena. Puoi infatti accedere a un corso di formazione affidabile e chiaro, che ti permette in poco tempo di acquisire le competenze necessarie allo svolgimento del lavoro. 

Inoltre si tratta di un corso completo, che porta a termine la tua preparazione. 

Fare la differenza non è difficile, se sei un ambizioso e hai la curiosità di arricchire le tue competenze e le tue conoscenze. Lasciati trasportare in un affascinante percorso che farà di te un vero professionista, riconosciuto come tale da pazienti e sportivi.

Raccoglierai grandi soddisfazioni nel tuo lavoro, se sarai in grado di svolgerlo al meglio e con un livello di competenza davvero elevato.

Possiamo fornirti tutto quello di cui hai bisogno per completare la tua preparazione e permetterti di offrire ai tuoi pazienti servizi che puntano all’eccellenza. 

Tutto quello che devi mettere è la tua voglia di imparare e la tua passione, al resto pensiamo noi. Varca la porta della formazione ed escine da professionista serio e affidabile.

Clicca qui per dare un’occhiata ai video dimostrativi dei corsi online
Share This

Grazie!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui social