fbpx

E’ difficile pensare ad un collegamento tra marketing e l’ambito sanitario in generale in quanto appaiono materie diametralmente opposte.
In realtà, il marketing rappresenta un elemento essenziale per migliorare la propria visibilità, ancor di più per chi ha aperto da poco l’attività e vuole godere di un ROI (Return On Investment) adeguato e mantenere un flusso continuo di entrate grazie alla propria attività di fisioterapia.

Marketing e fisioterapia: l’attività di marketing

L’attività di marketing legato all’ambito sanitario nonostante sia considerata una novità nei contesti italiani, in realtà, è un’attività già molto popolare e in voga negli USA: moltissime case farmaceutiche e medici, infatti, sembra utilizzino le tecniche di marketing e del marketing associato al web come strumento utile per rendicontare la crescita delle proprie vendite.Ecco perché molti corsi post laurea per fisioterapisti riguardano ormai anche questo argomento.

 

 

Sei un fisioterapista? Clicca qui per dare un’occhiata ai video dimostrativi dei miei corsi online

 

 

 

Cosa è importante, infatti, per permettere la crescita della propria attività?

Nonostante la bravura e la professionalità del fisioterapista sia un elemento essenziale per aprire un’attività del genere, in realtà, non basta per poter parlare della nostra attività come di un successo.

I consumatori, infatti, prima di contattare uno specialista, sono interessati a conoscere dettagliatamente le offerte delle strutture pubbliche e privati nonché le prestazioni e i prezzi dei fisioterapisti che potranno migliorare i loro malesseri. Inoltre, l’uso di internet e dello smartphone hanno modificato le modalità di ricerca dei professionisti nella propria zona d’interesse: motivo per cui, è necessario che i professionisti che si occupano in particolar modo di fisioterapia, appaiano attivi sui canali social nonché siano dotati di un profilo professionale e consumer-friendly. Ciò che anche i pazienti cercano sono notorietà e professionalità (e, a volte convenienza) ed è proprio su questo che è necessario basarsi per poter trasformare la nostra attività in un business di successo.

Marketing e fisioterapia: gli step per raggiungere il successo

Quali i sono i passi da svolgere per poter trasformare la nostra attività di fisioterapista in un attività di successo costante?

Un centro Fisioterapico cosi come qualsiasi altra impresa, deve generare un guadagno. È facile, quindi, capire come un fisioterapista, oltre che un bravo medico, dovrà rivelarsi anche un buon imprenditore capace di far funzionare in maniera adeguata la propria attività, riuscendo a comunicare ai propri pazienti fiducia, competenza e sicurezza in un ambito così competitivo e ricco di “tranelli”.

Tanti sono infatti, i malfattori che, promuovendo un’attività a basso prezzo possono facilmente rubarvi il lavoro.
Il segreto è vendere sé stessi, avendo coscienza della nostra grande professionalità che professeremo sia nel momento in cui il paziente ci conoscerà sia nelle sedute a venire, quando avremo conquistato la sua fiducia.

Marketing Fisioterapia

1. Costruire un proprio brand
Prima di tutto, per poter rendere la nostra attività proficua e di successo è necessario costituire un brand, una propria marca affichè sia possibile posizionarsi nel mercato, trasformandosi da semplice insieme di prestazioni in un punto di riferimento sia per il paziente che per il pubblico in generale.
Il tuo brand dovrà avere un nome di certo riconoscibile (niente copia di marchi già visti, mi raccomando) e dovrà accompagnare le tue capacità che dovranno essere buone insieme alle competenze tecniche, entrambi elementi necessari per condurre un buon lavoro.

2. Marketing fisioterapia: distinguiti dalla massa
Uno dei segreti del marketing e avere la capacità di rispondere alle necessità dei pazienti con prodotti originali ed inediti, diversi da quelli sinora creati per affrontare una determinata materia. Una volta capito quale sia la materia per cui vi sentite particolarmente portati ad affrontare, è necessario che acquisiate una certa sensibilità. Contattare il paziente, capire le sue esigenze è il punto iniziale del tuo lavoro: il rinnovamento della tua attività e gli strumenti per trasformarlo in un successo verranno da sé!

3. Usa internet: è il tuo punto di forza!
Il principale strumento per realizzare marketing per fisioterapisti e medici è internet. Conoscere il mondo online e costruire la propria presenza nel mondo digitale è un fattore di estrema importanza nonché un elemento imprescindibile per differenziasi dalla concorrenza.

4. Marketing fisioterapia: crea il tuo sito
Creare una presenza su internet significa, principalmente, lasciare tracce di sé stessi e della propria azienda tramite un sito o un Blog e la propria attività sui social.
Un Blog è uno strumento efficace per creare contenuti da condividere sui social e offrire dinamicità al proprio sito grazie alla sua efficacia e alla tua capacità di inserirli in un motore di ricerca attraverso le tecniche SEO.
Last but not the least: il sito deve essere capace di informare i pazienti sulla propria attività.
Per creare un blog di successo, inoltre, devi pensare alla creazione di un piano di contenuti che siano interessanti per il tuo pubblico e che possa alimentare il tuo blog.

5. Pubblicizza la tua attività con i coupon
Sempre più spesso, in particolar modo nelle grandi città, studi medici e diversi professionisti nel settore sanitario utilizzano i coupon come metodo per investire sulla pubblicità. Il coupon, naturalmente, non è l’unico metodo per poter trovare nuovi pazienti ma sicuramente uno strumento utile, anche se io personalmente per molti motivi non lo condivido, per crearsi un nome in un settore dalla grande concorrenza.

6. Creare pagine e profili sui social network
Così come in altri settori, è necessario inserire nel proprio piano marketing anche l’utilizzo dei social:
Facebook, utile per raggiungere un target locale e mirato
Twitter, utile per informare il proprio pubblico
Google +, necessario per indicizzare la propria attività nonché i servizi collegati.
Concentrate la pubblicità nella propria area metropolitana e utilizzate Analytics come metodologia per capire quale sia lo strumento che vi convenga maggiormente!
7. Marketing fisioterapia: un database potrebbe salvarti la vita!
Molti sono i software funzionali e gestionali utili per gestire la vostra attività professionale e garantire la vostra professionalità, senza problemi legati al tempo o ad altri impegni.
Per di più, i software rappresentano una tecnica utilissima per conoscere il proprio target, avendo la possibilità di creare offerte mirate e promozioni. Permettono, inoltre, di tenere annotati tutti i dati personali dei propri pazienti permettendovi di “rendervi partecipe” delle loro vite e migliorando con dei gesti molto apprezzati il rapporto professionale che vi lega.

Hai mai pensato di migliorare le tue conoscenze di medico o fisioterapista?

Attraverso i miei corsi potrai usufruire di un corso professionale e specializzato nonché imparare e approfondire una delle manipolazioni più efficaci per il paziente, la manipolazione vertebrale!

Abbiamo creato solo per te, dei video-tutorial che step-by-step potranno aiutarti a scoprire come applicare queste tecniche in maniera tale da essere operativo/a sin da SUBITO.

Clicca qui per saperne di più!

Sei un fisioterapista? Clicca qui per dare un’occhiata ai video dimostrativi dei miei corsi online
Share This

Grazie!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui social