fbpx

Si fa presto a dichiarare di saper eseguire un massaggio, ma tra un operatore del settore e un professionista esiste una differenza abissale.

Cosa distingue chi svolge un semplice massaggio da un esperto nel massaggio decontratturante schiena e cervicale?

Ecco quello che dovresti conoscere al riguardo, per comprendere a fondo la differenza: la scelta fra l’essere l’uno o l’altro dipenderà solo da te, se intendi diventare un massaggiatore, un fisioterapista, un massoterapista esperto e qualificato e riconosciuto come tale da ogni paziente.

SE SEI DEL SETTORE CLICCA QUI O SULLA COVER PER VEDERE IL CORSO MIOFASCIALE EFFICACE

A cosa ci si riferisce quando si parla di massaggio decontratturante schiena e cervicale?

Se vuoi conoscere in maniera approfondita le caratteristiche di un massaggio decontratturante alla cervicale, significa che hai già fatto una scelta: hai deciso di non volerti accontentare di nozioni di base e questo è già il primo passo verso un percorso che farà di te un professionista.

In altre parole, se stai leggendo questo articolo, hai già compiuto la scelta per la tua svolta: volerti formare e voler imparare qualcosa di specialistico e posizionarti come esperto nel settore del massaggio decontratturante cervicale o del massaggio decontratturante schiena e collo.

In linea generale il massaggio decontratturante collo e spalle, o alla schiena, consiste in una serie di manovre il cui intento è quello di sciogliere una contrattura di una zona molto precisa del corpo.

Questa tipologia di massaggio si esegue con capacità e conoscenze molto dettagliate, in quanto rischierebbe – se non correttamente svolto – di peggiorare uno stato infiammatorio del paziente che ricorre al tuo intervento.

Se le tue intenzioni sono quelle di diventare massaggiatore, fisioterapista o massoterapista esperto o se vuoi migliorare lo standard qualitativo della tua attività già in corso, dovresti approfondire in tal senso le tue conoscenze. Potrai così proporre al paziente un range sempre più vario e dettagliato di interventi, che mirano al recupero della contrattura in tempi minori e con risultati più performanti, rispetto a quelli ottenuti con massaggio generico.

Come si esegue un massaggio decontratturante schiena e cervicale

Il massaggio decontratturante cervicale schiena, lo avrai già intuito, consiste in manovre specifiche che non possono essere di certo eseguite improvvisando.

Richiede infatti una approfondita preparazione e determinati movimenti, che vanno imparati nel dettaglio.

Perché sia efficace, un massaggio decontratturante collo e spalle o schiena, necessita di conoscenze tecniche che richiedono la corretta manipolazione della zona interessata. Le principali caratteristiche di un massaggio cervicale decontratturante sono:

  • Non esercitare eccessiva pressione
  • Non limitarsi solo alla zona specifica, ma estendere i movimenti anche nell’area circostante
  • Non dimenticare di riscaldare la muscolatura, prima di avviare il vero e proprio massaggio
  • Abbinare un percorso rieducativo con il paziente, creando una collaborazione sinergica

Sono solo alcune tra le principali caratteristiche che identificano, per la zona schiena e cervicale, un massaggio decontratturante eseguito a regola d’arte.

Se l’argomento ti piace, se senti che vorresti approfondirlo e se intendi specializzarti nella branca specifica del massaggio decontratturante schiena e cervicale, allora sei nel posto giusto!

Hai scelto di diventare un esperto del massaggio decontratturante schiena e cervicale? Formarti è tutto

Nel momento in cui decidi di avviare una brillante carriera come massoterapista o fisioterapista o massaggiatore, devi mettere in conto un percorso di formazione che ti permetta di acquisire le competenze necessarie che fanno di te un professionista affidabile.

Scegliere di affidarti a percorsi formativi attendibili non sempre è facile. Potresti facilmente incorrere in uno dei tanti corsi improvvisati, in cui le nozioni sono solo superficiali. Per questa ragione non devi sottovalutare l’importanza di rivolgerti a chi segue da tempo la formazione di chi, come te, non ama accontentarsi della mediocrità.

Crediamo che persone come te siano mosse da stimoli continui nel volersi migliorare e nel voler acquisire conoscenze da sfruttare, per svolgere al meglio il proprio lavoro. Ecco perché con noi puoi davvero diventare uno specialista nel massaggio decontratturante alla cervicale e schiena.

Con i corsi di formazione che abbiamo predisposto per chi come te cerca l’eccellenza:

  • Imparerai le tecniche, spiegate in maniera dettagliata e approfondita
  • Potrai apprendere la pratica con video corsi chiari e semplici
  • Potrai accrescere il tuo sapere e offrire ai tuoi attuali e/ o futuri pazienti prestazioni sempre più qualificate.

Il successo della tua carriera di massaggiatore, di massoterapista, di fisioterapista sarà una logica e naturale conseguenza, dopo che avrai appreso le tecniche per eseguire correttamente un massaggio decontratturante schiena e cervicale.

In quali casi occorre intervenire con un massaggio decontratturante cervicale e schiena

Il massaggio decontratturante alla cervicale e schiena va eseguito in casi specifici e in presenza di sintomi che evidenziano un caso di contrattura della zona interessata.

Tra i principali sintomi della contrattura della zona cervicale e schiena, i più inequivocabili sono:

  • Indolenzimento dell’area interessata, da lieve ad acuto
  • Dolori al braccio e alle scapole
  • Mal di testa frequente, cefalea o emicrania
  • Senso di appesantimento alla testa
  • Vertigini e giramenti di testa che inducono senso di nausea

Si tratta dei più diffusi sintomi, che rivelano con molte probabilità la presenza di una contrattura cervicale in corso.

È il momento di intervenire con un massaggio decontratturante alla cervicale che aiuti lo scioglimento della contrattura, allentando la tensione muscolare.

Con le opportune manovre, il paziente sarà in breve tempo rimesso in sesto e il recupero sarà tanto più duraturo, quanto più saprà collaborare a un programma di mantenimento del ritrovato benessere.

Aiutare il paziente a sentirsi meglio: quando il tuo supporto è fondamentale

Indipendentemente dal fatto che tu sia un massaggiatore o un fisioterapista o un massoterapista, l’importante è che svolga il lavoro con professionalità e competenza.

In termini pratici, si traduce non solo con il “saper” eseguire le manovre giuste per lo scioglimento di una contrattura in corso, ma nel saper accompagnare il paziente, specialmente dopo il massaggio decontratturante collo e spalle.

In altre parole è fondamentale che tu pianifichi assieme al paziente una serie di attività, affinchè gli effetti benefici del tuo massaggio durino più a lungo possibile.

Innanzitutto è importante informare il paziente sugli effetti immediati di un massaggio decontratturante cervicale schiena. Capita di frequente che, sciolta la contrattura, il paziente avverta dei piccoli fastidi alla zona trattata.

Spiegagli che non si tratta di una manovra di scioglimento eseguita male, ma di conseguenze naturali e che il lieve dolore o fastidio, tende a durare solo qualche ora ed è perfettamente sotto controllo.

Le 6 regole fondamentali di un lungo stato di benessere per il tuo paziente

Una volta terminata la seduta, suggerisci al tuo paziente di prendersi cura del proprio benessere attraverso qualche piccolo accorgimento:

  • Seguire un programma di allenamento costante e regolare (sono sufficienti due o tre giorni di allenamento alla settimana, con sessioni di un’ora, senza caricare eccessivamente).
  • Imparare a mantenere una postura corretta
  • Mantenere controllato lo stato di stress (artefice delle contratture, in quanto causa dell’irrigidimento e della tensione di muscoli e fasce nervose)
  • Evitare di sollevare carichi eccessivi
  • Evitare movimenti bruschi o a freddo (meglio riscaldare un po’ la zona interessata, con esercizi che potrai mostrargli)
  • Mettere in conto una ripresa del trattamento cadenzata nel tempo (per esempio, suggerendogli di fissare 4 o 5 sedute di massaggio decontratturante schiena e cervicale di mantenimento nell’arco dell’anno, con massaggi che aiutino a mantenere tonici i muscoli che sorreggono la zona cervicale e della schiena).

Il benessere del tuo paziente dipende quindi dalla tua capacità di eseguire un massaggio in maniera professionale e appropriata, dal dedicargli la giusta attenzione nel suggerire piccole regole da seguire quando non è con te, dal feeling che sarai in grado di stabilire con lui, sul medio e lungo termine.

E il tuo benessere da cosa dipende?

Il benessere del tuo paziente, si traduce presto nel tuo stesso benessere. Ogni paziente soddisfatto, farà di te un professionista affermato e affidabile.

Il tuo benessere parte dalla tua competenza, dalla passione che metti nel tuo lavoro di massaggiatore, di fisioterapista o di massoterapista, nel voler ambire a risultati sempre più alti.

Il tuo benessere deriva da quanto impegno saprai e vorrai profondere nella formazione, nell’acquisire nuove competenze, nel conoscere le nuove tecniche ed essere sempre al passo con il cambiamento. Nel voler crescere sempre e non fermarti mai.

Il tuo benessere è, di fatto, il tuo essere un guerriero ogni giorno, pronto ad affrontare nuove sfide, a superare i tuoi limiti, ad arricchirti dentro per offrire sempre di più.

Diventa un professionista specializzato nella tecnica del massaggio decontratturante schiena e cervicale e raccogli i frutti del tuo lavoro, del tuo impegno costante e della tua dedizione. Il cliente riconoscerà in te una persona competente e affidabile, fidelizzandosi ai tuoi servizi sul breve e lungo termine.

Scopri quanto sia facile mettere assieme la formazione qualificata, la tua passione, la tua voglia di crescita: in poco tempo diventi un massaggiatore, un fisioterapista o massoterapista esperto, capace di eseguire un massaggio decontratturante schiena e cervicale di alto livello.

Accedi ai nostri video corsi, semplici e intuitivi e diventa in poco tempo un punto di riferimento per i tuoi pazienti: sarai un professionista appagato, completo, qualificato nel campo del massaggio decontratturante schiena e cervicale.

SE SEI DEL SETTORE CLICCA QUI O SULLA COVER PER VEDERE IL CORSO MIOFASCIALE EFFICACE
Share This

Grazie!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui social