fbpx

La cultura e la ricerca del benessere sono sempre più diffusi e richiedono, da parte di chi è nel settore della fisioterapia, massofisioterapia e massaggi, una preparazione sempre più capillare e specifica.

Se il tuo obiettivo è:

  • Diventare massaggiatore, fisioterapista o massofisioterapista
  • Specializzarti ulteriormente, se già eserciti la professione
  • Migliorare le tue prestazioni
  • Offrire al paziente un range sempre più esteso di trattamenti specifici

Allora sei nel posto giusto. Difronte alla domanda di pazienti sempre più informati e alla ricerca del benessere psico-fisico e che tramite il web possono accedere a un volume di informazioni senza limiti; essere un professionista affidabile e con competenze conclamate, è non solo necessario ma anche imprescindibile.

Come tenersi al passo con i tempi e offrire a pazienti più esigenti servizi dai risultati sempre più performanti? Ecco tutto quello che c’è da sapere, in particolare riguardo alla massoterapia decontratturante o massaggio decontratturante schiena: benefici e formazione costante sono a un passo a te.

SE SEI DEL SETTORE CLICCA QUI O SULLA COVER PER VEDERE IL CORSO MIOFASCIALE EFFICACE

Massaggio decontratturante schiena: benefici e caratteristiche

Se nella tua professione corrente o futura di fisioterapista, massofisioterapista o massaggiatore vuoi acquisire una specializzazione in particolare nell’ambito del massaggio decontratturante schiena e collo o della massoterapia decontratturante lombare questo articolo fa al tuo caso.

Potrai infatti accedere a tutte le informazioni necessarie, per considerare di formarti in maniera appropriata e decidere di incrementare il tuo lavoro, offrendo ai tuoi attuali o futuri pazienti trattamenti specifici.

In particolare quando si parla di massoterapia decontratturante rachide lombare o di massaggio decontratturante schiena e cervicale, per fare alcuni esempi, si entra in una circoscritta area di intervento, estremamente delicata e perciò da trattare con cautela e competenza.

Interventi scorretti, eccessivamente intensivi o troppo superficiali; pressioni nei punti sbagliati o non ritmate in maniera corretta possono infatti generare conseguenze che rischiano di peggiorare lo stato del paziente.

Al contrario, se acquisisci le capacità, sarai in grado di intervenire correttamente, aiutando il recupero del paziente, attraverso il miglioramento della sua motricità e l’eliminazione del dolore.

Le principali caratteristiche del massaggio decontratturante schiena: passaggi e tecniche

Se stai approcciando il campo del massaggio decontratturante lombare, della massoterapia decontratturante o del massaggio decontratturante schiena e collo per la prima volta, allora probabilmente non ne conosci le tecniche principali.

In linea generale questo specifico settore, relativo a massaggi, fisioterapia o massoterapia decontratturante riguarda una delle zone del corpo maggiormente esposte a sollecitazioni.

La schiena e tutta la fascia lombare e cervicale sono sottoposte costantemente a sforzo. Non a caso il mal di schiena è uno dei disagi più frequenti, che il paziente lamenta.

Il massaggio schiena decontratturante è quindi basato su:

  • Cura e trattamento del dolore
  • Recupero veloce del paziente
  • Prevenzione di traumi possibili o futuri
  • Mantenimento dello stato ottimale della fascia lombare, vertebrale e cervicale

Tre sono quindi le aree interessate al massaggio decontratturante: schiena e collo, fascia lombare e cervicale.

Per ciascuna, con la opportuna formazione e acquisizione di tecniche, interverrai in maniera appropriata. Potrai apprendere la corretta esecuzione di manovre, agendo direttamente sulla tensione dei muscoli, che potranno in poco tempo recuperare tono.

Manipolazioni e manovre adeguate, ti consentono di lavorare solo dove necessario, evitando di interferire con altre aree non interessate alla contrattura.

Conoscere le cause per intervenire con il trattamento più adeguato

Un massaggiatore, un fisioterapista o massoterapista che possano definirsi competenti sanno riconoscere e individuare le cause alla base delle contratture o dolori, e stabilire il piano di trattamento più idoneo.

Una contrattura alla schiena dovuta ad una postura scorretta, non potrà mai essere definitivamente evitata, se da professionista non educhi il paziente a sedersi, muoversi o sollevare pesi in maniera corretta.

Le cause principali alla base dei problemi di schiena possono essere sintetizzate come segue:

  • Obesità di varia intensità o sovrappeso: il peso eccessivo è la causa di un sovraccarico della colonna vertebrale, specialmente quando l’aumento di massa grassa è rapido, perché la schiena non ha il tempo di adattarsi in maniera graduale a sostenere un carico maggiore.
  • Stress: eventi o episodi che causano stress sono alla base delle contratture muscolari, quale conseguenza del nostro organismo nel difendersi da situazioni dalle quali non riesce a liberarsi. Durante periodi di stress i muscoli si infiammano e si contraggono in maniera errata, generando dolori e tensioni.
  • Traumi subiti alla muscolatura: può capitare svolgendo attività sportiva, o semplicemente con movimenti quotidiani di routine che i muscoli siano sottoposti a accavallamenti, stiramenti o distorsioni.
  • Sforzi o sollevamento pesi scorretto: movimenti errati, o sollevamento di carichi eccessivi, si ripercuotono sulla salute della schiena del paziente.
  • Postura scorretta: rimanere seduti a lungo davanti a una scrivania con la schiena ricurva, o non avere una posizione eretta sono fra le principali e più diffuse cause di problemi alla schiena.

In tutti questi casi un massaggio decontratturante schiena corre in soccorso per curare, trattare e prevenire eventi futuri che scatenano contratture e dolori.

Massaggio decontratturante schiena: in gravidanza può essere una soluzione valida o da evitare?

Molti colleghi o futuri tali considerano che il massaggio decontratturante schiena in gravidanza possa rappresentare un rischio e preferiscono evitarlo, ignorando invece quali benefici sia in grado di apportare tale intervento sulle pazienti, quando eseguito appropriatamente.

Ancora una volta poterti formare con professionisti, ti permettere di acquisire la conoscenza necessaria, per far conoscere e beneficiare la paziente dei vantaggi di un massaggio decontratturante schiena in gravidanza.

È infatti evidente che una donna che venga sottoposta a massaggi durante i nove mesi di gestazione, si prepara meglio al momento del parto. Inoltre i massaggi predispongono il corpo ai cambiamenti cui è sottoposto durante un periodo delicato e importante.

La gravidanza è un concentrato di cause scatenanti dolori nella zona vertebrale, cervicale e lombare: dallo stress all’aumento del peso, dall’affaticamento fisico a dolori alle articolazioni e ai muscoli.

Un insieme di fattori che rende necessario intervenire in maniera affidabile e competente. Il tuo ruolo di massaggiatore, fisioterapista o massoterapista è quindi fondamentale. Altrettanto importante diventa la tua conoscenza della materia, affinchè sia in grado di stabilire il trattamento più adeguato al benessere della paziente.

Potrai acquisire le tecniche appropriate, esercitando un massaggio decontratturante schiena e collo, ma anche della fascia lombare, che dia sollievo alla paziente in gravidanza e la aiuti ad affrontare al meglio il periodo che va dall’inizio della gestazione, fino al momento del parto.

Massaggio decontratturante schiena: informati, formati e avvia la tua carriera di successo

È un dato di fatto che qualsiasi settore e ambito lavorativo richiedano oggi preparazione e formazione costanti. Tuttavia se si considera il campo del wellness, questo dogma assume un significato anche maggiore.

Non puoi ipotizzare di proseguire o intraprendere la carriera di massaggiatore, fisioterapista o massoterapista, prescindendo da una formazione appresa da professionisti.

Conosciamo bene il tuo lavoro o futuro tale, e sappiamo cosa significhi offrire al paziente un range di trattamento completo. Da professionista devi poter:

  • Individuare i trattamenti più idonei, caso per caso e in base al paziente
  • Riconoscere le cause alla base dei disturbi o dolori, per intervenire opportunamente
  • Educare il paziente, favorendo la prevenzione e la cura definitiva
  • Avere un approccio etico che sappia rispettare il paziente nelle sue fragilità, creando empatia e infondendo rassicurazione

Tutti aspetti che assumono grande importanza, se pensi che il tuo lavoro rientra nella sfera psicologica oltre che fisica del paziente. Formarti adeguatamente ti aiuta a conoscere il paziente, le sue caratteristiche e le sue effettive necessità.

Specialista del massaggio decontratturante schiena: un prospetto di carriera possibile

Diventare esperto del massaggio decontratturante schiena, significa essere a conoscenza di tecniche che ti permetteranno di dedicare al paziente il dovuto intervento, con un trattamento efficace delle sue problematiche.

Il paziente saprà individuarti come specialista del settore e richiederà il tuo supporto ogni volta che si renda necessario.

Non solo. Con il corretto approccio informativo ed educativo, aiuterai il paziente a prendersi cura di sè in maniera regolare e costante, attraverso la pianificazione nel tempo di sedute che lo aiutino a prevenire l’insorgenza futura di problemi e dolori in questa specifica area del corpo.

Infine fidelizzerai i pazienti, e potrai creare con loro un percorso continuativo di trattamento e prevenzione, da cui trarranno benefici nel tempo. Un paziente felice e soddisfatto, è un paziente che vorrà tornare sempre da te, perché saprà riconoscere in te un professionista affidabile e capace di eseguire un massaggio decontratturante schiena a regola d’arte.

Che si tratti di massoterapia decontratturante lombare, o di massaggio decontratturante schiena e collo o di massoterapia decontratturante rachide lombare, ti forniremo tutte le competenze e le nozioni, attraverso video corsi e dispense in cui viene spiegato chiaramente come interagire con il paziente.

Potrai avere assistenza e supporto costanti, affinchè tu possa svolgere la tua professione di massaggiatore, fisioterapista o massoterapista sempre con passione e con una attenzione particolare e consapevole verso le esigenze del paziente.

Iniziare da qui il tuo percorso e diventare esperto in massaggio decontratturante schiena è facile e veloce, grazie a un programma studiato appositamente per te e per fare della tua attuale o futura professione, un percorso di successo.

Lasciati guidare da chi conosce a fondo il settore e saprà fare di te un professionista riconosciuto e apprezzato.

SE SEI DEL SETTORE CLICCA QUI O SULLA COVER PER VEDERE IL CORSO MIOFASCIALE EFFICACE
Share This

Grazie!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui social